Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Dentro agli stage del Mondiale Ipsc

22 October 2017
Alcuni degli esercizi della recente gara francese "vissuti" con Paolo Brocanelli, coordinatore tecnico della nazionale di pistola della Fitds, ripreso dalla telecamera

Sul numero di novembre di Armi e Tiro, nelle edicole dal 24 ottobre prossimo, il super reportage del Mondiale di Tiro dinamico sportivo di pistola, che si è disputato nello splendido poligono di Chateauroux, a qualche decina di chilometri da Parigi. I tiratori italiani sono tornati con un ricco bottino di medaglie, ben undici tra individuali e a squadre, che pongono la spedizione azzurra al terzo posto del medagliere, dietro soltanto alle super potenze Stati Uniti e Russia.
Di quella spedizione, Paolo Brocanelli, pluricampione di Production division e storico collaboratore di Armi e Tiro, è stato uno dei coordinatori tecnici della nazionale italiana: per la prima volta nella storia della Fitds, Brocanelli ha preso parte al pre-match, filmando tutti e trenta gli stage del Mondiale; poi, prima che avesse inizio il main match, ha radunato tutti i tiratori delle squadre ufficiali delle varie division e con loro ha visionato i filmati raccolti, mettendo a fuoco i passaggi critici e le difficoltà di tutti gli esercizi.
In questo filmato, una sintesi dei filmati, con alcuni passaggi importanti del Mondiale francese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA