Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

I Veterani con l'avancarica a Faenza

22 April 2014
Nella settima edizione del Campionato italiano Unvs (Unione nazionale veterani dello sport) d’avancarica, svoltosi al Tsn di Faenza e riservato alle armi antiche ad avancarica, la squadra di Torino ha fatto la parte del leone con tre titoli individuali
I Veterani con l'avancarica a Faenza

I veterani con l'avancarica a faenza

 

Nella settima edizione del Campionato italiano Unvs (Unione nazionale veterani dello sport) d’avancarica, svoltosi al Tsn di Faenza e riservato alle armi antiche ad avancarica, la squadra di Torino ha fatto la parte del leone con tre titoli individuali, due vinti dall’ex campione d’Europa di Hamina 2011, Stefano Caruso, nelle specialità “pistola avancarica” con 97/100 e “revolver avancarica” con 94/100 e Matteo D’Addetta nella specialità “fucile avancarica” con 93/100. Nella classifica a squadre Torino, con Stefano Caruso, Matteo D’Addetta, Franco Portesani e Angelo Simone, si è imposta col punteggio record della manifestazione, 283/300, davanti ai campioni in carica di Ravenna, 277/300, con Vigevano 271/300 al terzo posto, al quarto posto Faenza che precede Parma. Nella classifica individuale di “pistola avancarica”, dietro al vincitore Stefano Caruso, Dario Cortini di Ravenna e Stefano Melandri di Faenza, nella specialità “revolver avancarica” alle spalle di Caruso ma con lo stesso punteggio si è piazzato Fulvio Strocchi di Ravenna, al terzo posto Angelo Simone di Torino, nella classifica della specialità “fucile avancarica”, al primo posto Matteo D’Addetta, al secondo e terzo posto due faentini, Edmondo Facchini e Francesco Fabbri. Il tiratore piemontese Stefano Caruso si è aggiudicato, come miglior risultato tecnico, il “5° Memorial Branko Nikolic” organizzato per ricordare un amico del Tsn Faenza e dell’avancarica italiana, al vincitore è stato consegnato un piatto in ceramica dell’artista faentina Roberta Padovani. L’assessore allo sport Maria Chiara Campodoni ha portato ai partecipanti il saluto dell’Amministrazione Comunale di faenza, alle premiazioni ha partecipato il presidente dell’Unvs Faenza, Giovanni Massari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA