Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Le medaglie azzurre di Adelaide

26 August 2008
Il 23° Campionato mondiale Mlaic di tiro ad avancarica, disputatosi ad Adelaide (Australia), ha visto anche atleti azzurri sul podio: particolarmente significativa la prestazione di Carlo Arrigoni nella specialità Minié R, in cui ha conquistato la medaglia d'oro eguagliando il record mondiale con 96/100 con un Armi sport Zouave calibro .58. Oro a squadre (Carlo Arrigoni, Giuliana Casucci, Adriana Tivelli) anche nella specialità Magenta, con 273 punti, argento per il ...

Le medaglie azzurre di adelaide

Il 23° Campionato mondiale Mlaic di tiro ad avancarica, disputatosi ad Adelaide (Australia), ha visto anche atleti azzurri sul podio: particolarmente significativa la prestazione di Carlo Arrigoni nella specialità Minié R, in cui ha conquistato la medaglia d'oro eguagliando il record mondiale con 96/100 con un Armi sport Zouave calibro .58. Oro a squadre (Carlo Arrigoni, Giuliana Casucci, Adriana Tivelli) anche nella specialità Magenta, con 273 punti, argento per il team Lamarmora (Arrigoni, Tivelli, Alessandro Musolino) con 277 punti. Al primo posto la Germania con 279 punti, al terzo la Spagna con 274 punti. Bronzo per la specialità Forsyth con 279 punti per la squadra composta da Antonio Orso, Teresio Biagini e Marcello Lepore. Peccato per i due quarti posti ottenuti da Musolino in Vetterli O e Lamarmora O, medaglia di legno anche per Giuliana Casucci in Minié R e Luigi Catani in Cominazzo O. L'Italia chiude al nono posto nella classifica medaglie, al primo la Germania con 23 ori, 9 argenti e 12 bronzi. Grande prestazione per le repliche di Pedersoli, con le quali sono stati conquistati 11 ori individuali, 10 argenti e 5 bronzi, più 9 ori, 7 argenti e 8 bronzi nelle classifiche a squadre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA