Speciale EICMA 2015

Scorri le marche in verticale

Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Undicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Le speranze di medaglia dell'Italia

1 September 2017
di Michele Cassano
Dopo gli Europei di Baku, l'Italia si affaccia alla rassegna iridata in terra moscovita vogliosa di salire più volte sul podio
Le speranze di medaglia dell'Italia

I Mondiali di tiro a volo 2017 sono ufficialmente partiti con le prove di qualificazione nella Fossa Olimpica.

In quel di Mosca quindi, i migliori interpreti di ogni singola specialità si daranno battaglia per andare a conquistare il trono del mondo e gli allori iridati disponibili sulle pedane russe. Dal canto suo, l'Italia vorrà certamente confermarsi fra le grandi a livello planetario. Ecco quali sono le ambizioni di medaglia, in ogni singola gara senior:

TRAP FEMMINILE
La coppia proveniente dall'Oceania Natalie Rooney (Nuova Zelanda) e Catherine Skinner (Australia), parte almeno sulla carta come quella favorita, mentre la spagnola Fatima Galvez comanda il blocco di tiratrici europee.
Alessia Iezzi, Silvana Stanco e soprattutto Jessica Rossi possono, visti gli ultimi risultati non sempre al top, rappresentare le sorprese; magari insieme alla sammarinese Alessandra Perilli ed alla libanese Ray Bassil

TRAP MASCHILE
I binomi croati, formati da Glasnovic e Cernogoraz, e spagnoli, con Bailon e Fernandez, rappresentano la minaccia più importante per il nostro Johnny Pellielo; uno dei candidati al trono mondiale. Valerio Grazini e Daniele Resca invece, almeno sulla carta partenti un gradino sotto, dovranno cercare di aggrapparsi al treno dei migliori approdando in semifinale per giocarsi poi il tutto per tutto. Attenzione infine a due inossidabili, come il nostro Pellielo, ovvero: il russo Alipov ed il ceco Kostelecky.

DOUBLE TRAP UOMINI
Chissà che nell'ultima gara iridata di questa specialità Daniele Di Spigno non sappia laurearsi campione del mondo. Per il laziale, che comunque dovrà fare i conti internamente anche con i compagni di squadra Alessandro Chianese e Antonino Barillà, le minacce maggiori arriveranno dall'atleta del Kuwait Aldeehani e dall'australiano Willet, entrambi capaci di sparare sia nel concorso di Trap che di Double Trap, senza dimenticare infine il britannico Scott

SKEET FEMMINILE
Stante l'assenza di Chiara Cainero, l'Italia giocherà tutte le sue fiches sulla campionessa olimpica in carica Diana Bacosi e sul duo costituito da Simona Scocchetti e Katiuscia Spada, con queste ultime due fisiologicamente più indietro nella graduatoria per la cosa alle medaglie. Parterre straniero di altissimo livello: dalle americane Kimberly Rhode e Caitlin Connor alla britannica Amber Hill passando per la cinese Meng Wei e l'altra asiatica in concorso, ovvero la thailandese Sutiya Jiewchaloemmit.

SKEET MASCHILE
In virtù della prima posizione nel ranking, dell'argento colto agli ultimi europei e del titolo olimpico in bacheca, Gabriele Rossetti parte nel gruppo dei favoriti per il titolo assoluto; mentre Riccardo Filippelli e Tammaro Cassandro avranno licenza di stupire. Da seguire con attenzione, per il toscano, poi vi saranno: il kuwaitiano Alrashidi, l'ucraino Milchev, lo svedese Nilsson e pure l'argentino Gil a cui aggiungere inevitabilmente lo skettista della Rep. Ceca Milos Slavicek, che a Baku è stato l'unico a piegare il nostro portacolori soltanto un mese fa.





PROGRAMMA



Giovedì 31 agosto Allenamenti Ufficiali di Trap



Venerdì 1 settembre Gara Trap Maschile (50 piattelli)

Gara Trap Femminile (50 piattelli)



Sabato 2 settembre Gara Trap Maschile (25 piattelli)

Gara Trap Femminile (25 piattelli)

Ore 15.00 Finale Trap Femminile Junior

Ore 16.00 Finale Trap Femminile





Domenica 3 settembre Gara Trap Maschile (50 piattelli)

Ore 15.30 Finale Trap Maschile Junior

Ore 16.30 Finale Trap Maschile



Lunedì 4 settembre Allenamenti Ufficiali Double Trap

Gara Trap Coppia Mista

Ore 14.15 Semifinale Trap Coppia Mista

Ore 15.30 Medal Matches Trap Coppia Mista



Martedì 5 settembre Gara Double Trap Maschile (150 piattelli)

Gara Double Trap Femminile (150 piattelli) – Grand Prix

Ore 15.45 Finale Double Trap Junior Maschile

Ore 16.45 Finale Double Trap Maschile



Mercoledì 6 settembre Allenamenti Ufficiali Skeet



Giovedì 7 settembre Gara Skeet Maschile (50 piattelli)

Gara Skeet Femminile (50 piattelli)



Venerdì 8 settembre Gara Skeet Maschile (25 piattelli)

Gara Skeet Femminile (25 piattelli)

Ore 16.00 Finale Skeet Femminile Junior

Ore 17.00 Finale Skeet Femminile



Sabato 9 settembre Gara Skeet Maschile (50 piattelli)

Ore 16.00 Finale Skeet Maschile Junior

Ore 17.00 Finale Skeet Maschile



Domenica 10 settembre Gara Skeet Coppia Mista

Ore 14.15 Semifinale Skeet Coppia Mista

Ore 15.30 Medal Matches Skeet Coppia Mista





Tutti gli orari sono indicati con l’ora locale italiana. L’ora locale di Mosca è +1 rispetto all’Italia.


Foto: FITAV

© RIPRODUZIONE RISERVATA